Perché Milano snobba la logistica?

Nei giorni scorsi a Milano è andata in scena la prima edizione del convegno Shipping, Forwarding & Logistics meet  Industry, un evento il cui obiettivo era quello di far sedere allo stesso tavolo mondo produttivo e cluster dei trasporti e della logistica per un confronto aperto. L’obiettivo è stato in buona parte centrato, soprattutto nelle…

Sempre più e-commerce nella logistica

(Consigli per la lettura in materia di e-commerce e logistica) Il 2017 per il mondo della logistica e dei trasporti è iniziato con nuove importanti novità che arrivano dal mondo della tecnologia e dell’e-commerce. L’anno si è aperto con la notizia dell’accordo fra Maersk e Alibaba che permette alla compagnia di navigazione danese di offrire…

Cosa ci insegna il caso Hanjin?

Cosa ci insegna il caso Hanjin? Una domanda da 10 milioni di euro solo in Italia e da circa 14 miliardi di dollari a livello mondiale. Tanto, infatti, sembra essere costato almeno per ora il crac della compagnia di navigazione sudcoreana secondo quanto riferito dal Ministro dei trasporti Graziano Delrio alla Camera. Circa un miliardo…

Sui porti manca solo il coraggio di dire di no…

Il Governo Renzi merita un plauso per essere riuscito a portare a termine la riforma dell’ordinamento portuale che tanti premier e ministri dei trasporti avevano promesso nell’ultimo ventennio e nessuno era mai riuscito finora a completare. Cosa prevede questa riforma ormai lo sanno tutti, ma se a qualcuno serve un riassunto lo può trovare qui.…

Acque agitate nell’associazionismo italiano della logistica

Come se non bastassero i contrasti fra il Gruppo Grimaldi e Onorato Armatori (supportati rispettivamente da Confitarma e Fedarlinea), che rischiano di mettere in serio pericolo l’impostazione del Registro Internazionale delle navi, l’associazionismo italiano del settore logistica e trasporti continua a far parlare di sé per i suoi contrasti interni e per l’incapacità di trovare…

Riuscirà Pillarstone a cambiare lo shipping italiano?

Il nome Pillarstone Italy inizia a suonare sempre più familiare agli addetti ai lavori che operano nell’industria dello shipping. Cosa fa questo fondo d’investimento partecipato dal colosso del private equity KKR?  In pratica il suo core business è quello di salvare aziende in gravi difficoltà, iniettare nuove liquidità se necessario, risanarle e rilanciarle sul mercato. Lo…